sposiAMOci 1.0 . La nuova idea di wedding

sweet table di ispirazione vintage realizzato per sposiAMOci

Il 29 ottobre si è tenuta la prima delle due giornate dedicate al wedding di sposiAMOci. All’ evento, rigorosamente tutto al femminile hanno partecipato, presso l’ Atelier Albachiara di Susi Sposito, 10 professioniste del settore… tra cui la sottoscritta.

E’ stato veramente bello incontrare tante spose e chiacchierare con loro su come immaginano il loro giorno più speciale. Ho deciso di presentare uno sweet table un po’ particolare: tutti i prodotti erano alla liquirizia. L’Amarelli – azienda produttrice di liquirizia dal 1731 – ha fornito tutte le sweetnesses del tavolo.

sweet table di ispirazione vintage realizzato per sposiAMOci

Una grande valigia accoglie tutte le boule. Ho deciso di foderarla con una carta fiorata di ispirazione vintage e di realizzare due ghirlande con pizzi di tessuto ed in carta.
Mi piaceva l’idea di rendere gli sposi partecipi del tavolo, così ho realizzato delle lettere tridimensionali in carta e le ho decorate con fiori realizzati con carte colorate e decorate.

lettere tridimensionali in carta realizzate a mano
lettere handmade – Camilla Castaldo event planner

Farfalle in origami, nastri di pizzo e fiori di carta decorano le boule ricche di dolcezze. Sul fondo una lavagnetta con un augurio per gli sposi : “ LOVE IS SWEET”!

particolari dello sweet table di ispirazione vintage realizzato da camilla castaldo per sposiamoci
sweet table – Camilla Castaldo event planner

Voglio raccontarvi, però, anche delle mie “compagne d’avventura” senza le quali tutto questo non sarebbe stato possibile.
Siamo state accolte da Susi Sposito nel suo atelier Albachiara, nel cuore di Napoli, dove disegna e realizza abiti da sposa meravigliosi che hanno fatto brillare gli occhi alle nostre ospiti.

abito in pizzo, particolare. Realizzazione Susi sposito
Susi Sposito

Chiara Natale, fotografa di grande sensibilità , ha colto con il suo “occhio” tutti i dettagli del nostro lavoro. Maria Siricio, decoratrice, ha realizzato delle bellissime cornici che hanno ospitato gioielli, specchi, fotografie.

Dettaglio fotografie e cornici
Chiara Natale – Maria Siricio

Sara Lubrano realizza gioielli artigianali con il metodo della cera persa, le sue creazioni hanno stregato tutte (anche noi!) e sono ancora più belle nelle cornici di Maria Siricio.

Gioielli di sara lubrano
Sara Lubrano

Fiori freschi per il bouquet di Idea Verde… fiori cerati per le scatole in cera di Weimè. Piochè tutte hanno avuto difficoltà a scegliere… hanno optato per tutti e due!

Idea verde - Weimè
Idea verde – Weimè

Ornella D’Anna, giornalista e direttrice di LadyO, è una racconta storie. Le spose sono rimaste entusiaste del libro presentato loro e che racconta la storia degli sposi o il giorno del matrimonio. Alle spose meno tecnologiche, ma molto social, Daniela Chiariello con Activart ha presentato un web wedding site stiloso e ricco di funzionalità.

particolari dei servizi offerti
Ornella D’Anna – Daniela Chiariello

Marina Orlando, ceramista e creatrice del brand Mavalù, ha proposto, tra le altre cose, dei pesciolini (rigorosamente fatti a mano!) portapensieri da donare agli ospiti.

particolare pesciolini in ceramica
Marina Orlando

Infine vorrei presentarvi Anna Rosa Di Penta, make up artist, che mi ha gentilmente “trasformato” per l’occasione!

Anna Rosa Di penta a lavoro
Anna Rosa Di Penta

Lo staff è al completo, se vi siete perse questo appuntamento o se volete essere di nuovo in nostra compagnia, vi aspettiamo per la seconda giornata di sposiAMOci il 12 novembre 2015 in vicoletto Belle donne a chiaia! Vi consiglio di prenotare la vostra wedding bag per poter vincere splendidi premi.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *